giovedì 21 aprile 2011

Ranking delle strutture ospedaliere e medici fatte dai pazienti

Penso a quanto sia sempre piu facile trovare delle strutture ospedaliere, dei professionisti che non prestano attenzione al paziente, che non sanno come prendersene cura (to care).
Si esce da uno studio e si ha la sensazione di non aver compreso, di non sentir accolta la richiesta di aiuto, che il professionista non abbia fatto tutto quello che avrebbe potuto e dovrebbe fare.
Spesso le lamentele rimangono espresse solo al vicino, al parente o all'amico, senza produrre dei cambiamenti nel nostro sistema sanitario.
Ho sempre pensato che l'unico modo fosse quello di costituire un sistema di ranking di strutture e professionisti costruito dal basso, da chi può dare come il paziente un feedback reale su come operano in ambito sanitario.
ASINAPSI crede nella possibilità che le nuove tecnologie offrono al cittadino per non essere più passivo o solo mero cliente di un servizio ma forza attiva in grado di migliorare ciò che il mondo gli  propone, in questo caso la sanità.
Invito i familiari dei pazienti affetti da demenza a lasciare i loro commenti negli appositi spazi dedicati alle strutture della sardegna di www.pazienti.org, perchè i pazienti anziani siano ascoltati e si migliorino i servizi dedicati a loro

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.