martedì 26 aprile 2011

Le relazioni intorno al caregiver dei familiari affetti da demenza

Al momento in cui viene comunicata la diagnosi di demenza il caregiver informale, che si trova a dover assistere il familiare, sperimenta dei cambiamenti intorno a se e nel suo mondo relazionale.
I membri della famiglia e gli amici si distanziano dalla persona affetta da demenza e dal caregiver (Carpenter & Dave, 2004; il caregiver rimane isolato al momento cruciale della comunicazione della diagnosi  (Quinn et al, 2008) e si trova a dover affrontare conflitti familiari sul tema del caregiving (Derksen et al., 2006).
I coniugi caregiver percepiscono le loro relazioni familiari come meno soddisfacenti quando entrano nel caregiving rispetto a prima e le figlie percepiscono una diminuzione della loro capacità di affrontare la situazione (Seltzer & Li, 2000)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.