domenica 6 marzo 2011

Donne colpite due volte dall'alzheimer e altre demenze

Nel Convegno Curare, curarsi, prendere cura organizzato a Milano dal Comitato per le pari opportunità si è affrontato il tema delle malattie rare al femminile. 
Anche se non ci sembra che le demenze risultino nella lista delle malattie rare, visti i dati di incidenza e prevalenza, il concentrarsi sulla situazione delle donne in relazione a questa malattia ci sembra opportuno
Per esempio nell'Alzheimer le donne sono infatti maggiormente colpite sia direttamente dalla malattia sia indirettamente in quanto il carico assistenziale ricade su di loro in quanto mogli, figlie, badanti.
Un pensiero speciale andrà a loro il giorno della festa della donna perchè sono loro ancora una volta che stanno fungendo da ammortizzatori sociali in quella che viene definita la "classe sandwich". La situazione economica a livello mondiale, ma dell'Italia soprattutto sta trasformando le famiglie in ammortizzatori sociali, quindi i tagli nel settore socio assistenziale vengono attutiti dalla presenza di nonne che si fanno carico in termini di tempo e a volte anche economici dei nipoti ma anche di mariti o sorelle colpite dalle demenze.
Quali servizi e sostegni stiamo pensando per loro?

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.