lunedì 7 marzo 2011

Centro di ascolto per i familiari dei Malati di Alzheimer in Sardegna (Cagliari)

La seconda settimana di febbraio è entrato in funzione a Cagliari presso la Divisione Geriatria dell’Ospedale Santissima Trinità  il Centro di Ascolto del progetto “Curare Chi Cura”, destinato ai familiari e agli assistenti di anziani affetti da demenza senile.

Promosso dall’associazione “Socialismo Diritti Riforme” nell’ambito dell’iniziativa di solidarietà sociale “Tina” (Tutti Insieme No Alzheimer), il programma, che ha ottenuto le autorizzazioni da parte della Asl di Cagliari, permetterà di effettuare gratuitamente colloqui di sostegno individuali o familiari per aiutare chi si occupa di persone anziane affette dalla grave malattia invalidante.
Il Centro di Ascolto, ubicato nella , costituisce un supporto aggiuntivo all’attività del “Centro Alzheimer” dell’Unità di Valutazione Alzheimer.



Ad effettuare i colloqui sarà la psicologa Marta Malgarise che fornirà anche consigli psicoeducativi sulla gestione del malato a domicilio e informazioni sul decorso clinico della malattia, su aspetti etici e legali e sulla rete dei servizi territoriali. L’attività consiste anche nell’orientamento alla costituzione di gruppi di auto o mutuo aiuto

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.