giovedì 24 marzo 2011

Apprendimento di abilità strumentali per la vita quotidiana nelle demenze di grado lieve

Quando pensiamo alle demenze visualizziamo una sorta di caduta libera verso la non autosufficienza, e abbiamo la tendenza a concentrarci solo sulla perdita di abilità.
Sebbene la capacità di apprendimento risulti danneggiata nella maggior parte delle demenze è anche vero che ci sono vari modi di apprendere e quindi di insegnare un'attività.
La capacità di apprendimento implicito sembra che sia mantenuta e uno studio Olandese del 2011 dimostra che nella fase lieve si può apprendere anche in forma esplicita.
In 5 sessioni giornaliere di 15 minuti ciascuna vengono insegnate due abilità nuove (utilizzo del forno a microonde e macchinetta del caffe) a 10 pazienti affetti da demenza con punteggio Mini Mental State Examination tra 15 e 26.
I risultati dimostrano che sia in caso di apprendimento tramite imitazione (modeling) sia tramite istruzioni verbali i pazienti sono in grado di apprendere.
Tale studio apre la possibilità che i pazienti ai primi stadi della demenza possano apprendere ad esempio l'utilizzo di strumenti "protesici" che possano in qualche modo facilitare la loro vita quotidiana.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.